Fotografia Istantanea: le macchine fotografiche

0

Il ritorno della fotografia istantanea

Siamo nel 2018 ed è in atto un revival della fotografia istantanea. Si tratta di un vero e proprio ritorno della fotografia analogica o è solo una breve moda destinata a dissolversi nel giro di pochi anni?

Instax Mini - Fujifilm, fotografia istantanea

Instax Mini – Fujifilm

Fujifilm, Polaroid, Lomography, Kodak e Leica sono i principali attori sul mercato e producono complessivamente un buon numero di macchine fotografiche istantanee. L’offerta non manca. Fujifilm si è specializzata nella produzione di cartucce che vengono adottate anche dalle fotocamere di altre marche, ad eccezione di Polaroid che produce quelle per i propri modelli.

Con riferimento alla dimensione della carta fotografica, si stanno affermando tre formati: il formato mini, il formato “quadrato” ed il formato wide, prodotti tutti da Fujifilm. A questi si aggiunge il vecchio formato della Polaroid.

Polaroid OneStep 2

Polaroid OneStep 2

Per ciò che concerne le Polaroid, occorre precisare che si trovano in commercio anche le cartucce per i vecchi modelli, quelli cioè prodotti negli anni ’70. L’iniziativa è lodevole poiché consente di utilizzare ancora le vecchie macchine fotografiche. Le cartucce non sono le stesse, ma sono differenti da quelle utilizzate dai nuovi modelli. Infatti, sebbene le nuove Polaroid OneStep 2 e OneStep+ siano molto simili nella forma alle Polaroid del passato, utilizzano cartucce differenti. Occorre, quindi, accertarsi che le cartucce che si acquistano siano quelle compatibili con il proprio modello.

Aspetto ludico e design

Le strategie di marketing delle aziende presenti in questo particolare mercato sembrano puntare molto sull’aspetto del divertimento e del gioco. Le macchine fotografiche prodotte si distinguono per un aspetto originale, divertente e ricco di colori. Addirittura Leica propone una Sofort variopinta. Sotto questo aspetto Lomography presenta un’ampia gamma di macchine fotografiche di svariati colori.

Leica Sofort LimoLand

Leica Sofort LimoLand

Considerazioni sulla fotografia istantanea

Ho l’impressione che in futuro avremo fotocamere ibride, che sostituiranno le analogiche istantanee: digitali con all’interno delle cartucce per stampare solo le fotografie selezionate. Nel momento in cui scrivo ci sono già alcuni modelli con queste caratteristiche: la Polaroid POP e la Fujifilm Instax Square SQ10, ne sono un esempio. Rispetto alle istantanee analogiche permettono di risparmiare, poiché consentono di stampare solo le foto selezionate.

Un’altra osservazione di non poco conto è questa: con la reflex digitale (o con la mirrorless) posso scattare una fotografia ed inviarla ad una stampante per ottenere la stampa in un tempo inferiore a quello necessario affinché la pellicola istantanea si sviluppi. La tecnologica me lo consente: posso farlo tramite wi-fi oppure estraendo la scheda SD ed inserendola direttamente nello slot della stampante. Se si considera che esistono stampanti portatili a batteria, vendute a prezzi del tutto concorrenziali c’è da chiedersi se il settore delle fotocamere istantanee possa reggere il confronto con questo sistema. Meglio avere due apparecchi separati di qualità: uno dedicato alla ripresa fotografica e l’altro alla stampa o avere un singolo apparecchio per fare entrambe le cose con una resa inferiore e minori possibilità?

Lomo’Instant Square Glass

Lomo’Instant Square Glass

La fotografia artistica

Alcuni artisti hanno legato il proprio nome a quello della Polaroid. Maurizio Galimberti è probabilmente il più noto che continua ad utilizzare questo particolare strumento per creare collage di immagini destinate al mercato dell’arte. È impossibile dire, se questo revival di macchine fotografiche istantanee farà emergere nuovi artisti. Forse, no. Ma sono comunque oggetti interessanti che hanno un grande fascino.

Link esterni

Instax Mini
Polaroid OneStep 2
Lomography
Leica Sofort
Fotografia Istantanea

About Author

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: