Milano PhotoWeek 2017

0

Milano PhotoWeek 2017

La prima edizione del Milano PhotoWeek si svolge dal 5 giugno all’11 giugno 2017.
La manifestazione prevede che ogni giorno ci sia un evento in primo piano, appositamente ideato per la Milano PhotoWeek, condito da un intenso programma di mostre, incontri, laboratori e progetti editoriali dedicati alla fotografia.

© Andy Rocchelli / Cesura

© Andy Rocchelli / Cesura

La manifestazione dedicata alla fotografia è promossa e coordinata dal Comune di Milano (Assessorato alla Cultura), realizzata in collaborazione con ArtsFor, con il supporto di Fondation Carmignac e Leica.

Scopo dichiarato dell’evento è “promuovere la fotografia in tutte le sue possibili espressioni e forme” per offrire ai cittadini, appassionati e non, una proposta diversificata e di qualità.

© Osborne Macharia Kabangu

Il programma cartaceo della Milano PhotoWeek è stato inserito in un fotoromanzo che viene distribuito in 20.000 copie, il cui titolo è “Milano ti guardo”.

Milano PhotoWeek: appuntamenti in primo piano

  • Lunedì 5 giugno apertura con il progetto 365+1 Ritratti a Milano, ideato da Leica Camera: fotografi professionisti milanesi si alterneranno per l’intera settimana su un set fotografico a cielo aperto nello spazio antistante il Leica Store Milano. Qui, a turno, realizzeranno 365 ritratti a coppie di persone che vivono, lavorano o sono in visita a Milano. L’intento è quello di sottolineare i valori di identità, multiculturalità, attrattività e accoglienza.
  • Lunedì 5, a partire dalle 21.00, opening serale a BASE Milano per una serata interamente dedicata ai collettivi fotografici dal mondo. I collettivi sono l’alternativa alle agenzie, nuove forme di associazione che permettono ai fotografi di produrre idee e progetti, distribuirli, trovare finanziamenti. (Collettivi: Cesura, Fractures, Colectivo Photo, Versus Photo, Kamerades, MJR)
  • Martedì 6 giugno, a partire dalle ore 18.00, ai Frigoriferi Milanesi, una serata dedicata alla fotografia africana (Seydou Keita, Malik Sidibé, Guy Tillim).
  • Mercoledì 7 giugno alle ore 21.00, nel chiostro della Fondazione Stelline, anteprima del documentario “Robert Doisneau: Throuth the Lens”, di Clementine Deroudille.
  • Giovedì 8 giugno dalle ore 16.00 in Triennale, un pomeriggio a cura di MiBACT per la fotografia: nuovecstrategie e nuovi sguardi sul territorio. La sera, in Fondazione Stelline, film su Bill Cunningham e un’introduzione al prossimo PhotoVogue Festival.
  • Da venerdì pomeriggio a domenica Piazza Gae Aulenti ospiterà WIDE PHOTO FEST 17, promosso dall’Associazione Italiana Foto & Digital, con un palinsesto di eventi e contest.
  • Durante l’intera settimana si segnala la rassegna Archivi Aperti di Rete Fotografia: 17 archivi cittadini eccezionalmente aperti a tutti.
  • Sabato 10 giugno: laboratorio per bambini, organizzato dal fotografo Paolo Ventura in collaborazione con MUBA, mentre da CineWanted in via Tertulliano parte una maratona di due giorni di film dedicata ai grandi fotografi contemporanei.
  • Domenica 11 giugno: installazione a sorpresa che coniuga fotografia e architettura, nell’area di Porta Nuova a cura del fotografo Antonio Ottomanelli.

About Author

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: