Il reportage di Steve McCurry: bambini al lavoro

0

Sul suo blog fotografico, Steve McCurry ha pubblicato una serie di fotografie di bambini ritratti in diversi Paesi del mondo, tra cui: India, Nepal ed Afghanistan.
Li ha ripresi mentre erano al lavoro: uno vende il pane, l’altra trasporta piantine da vendere o da trapiantare, un bambino lavora in miniera, un ragazzino scolpisce statue, un’altro guida il cammello e c’è chi vende sigarette.

Immagine del blog di Steve Mccurry

Il blog del fotografo Steve Mccurry

Oltre alle immagini, il fotografo ci fornisce alcune informazioni; per esempio, McCurry sostiene, che nei paesi in via di sviluppo, un bambino su sei viene sfruttato per svolgere attività lavorative. In alcuni stati, addirittura, la percentuale di minori costretti a lavorare sale al 30%. Sul suo blog si scopre, che a livello mondiale, 126 milioni di bambini lavorano in codizioni pericolose, spesso sotto la minaccia di percosse, umiliazioni e violenze.

ImagineAsia è un’organizzazione noprofit, che si propone di collaborare con i capi delle comunità locali e delle organizzazioni non governative regionali con l’obiettivo di aiutare gli studenti Afghani a ricevere gli strumenti materiali e le risorse necessarie per imparare.

ImagineAsia

Il sito di ImagineAsia

Il sito di quest’organizzazione è fatto molto bene: è chiaro e diretto; c’è scritto chi sono, cosa fanno e di cosa hanno bisogno e le fotografie giocano un ruolo chiave, dando un volto alle “anonime” statistiche presenti nei testi. Tra le altre attività, che questa organizzazione svolge, c’è la traduzione in dari (lingua dell’Afghanistan) delle favole di Esopo, lo scrittore greco vissuto circa 2.500 anni fa e famoso per i suoi componimenti brevi con protagonisti animali personificati.

Tra i membri di ImagineAsia, oltre a Steve McCurry, c’è Peter Kilman, National Managing Director of U.S. Communications alla Deloitte LLP, una multinazionale, presente in 140 paesi e leader mondiale nel campo della revisione contabile e della consulenza finanziaria. Rahimullah Yusufzai è il redatore capo del quotidiano pachistano The News‘s Peshawar bureau.

Chissà se grazie all’intervento di questo fotoreporter e della sua organizzazione, anche nelle scuole afghane, in futuro, si potranno leggere le favole della volpe e l’uva, della cicala e della formica e del bambino che gridava al lupo al lupo?

Il sito ufficale di McCurry
Magnum Photos

About Author

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: