Zoe Strauss fotografa per le strade di Philadelphia

0

Zoe cammina per le strade di Philadelphia con la sua macchina fotografica appresso e ritrae tutto ciò che trova interessante.

I suoi soggetti preferiti sono i derelitti, specialmente se hanno un occhio nero o se sono menomati fisicamente. Ma trova interessanti anche i tatuaggi, le persone in maschera, le insegne luminose, i cartelli pubblicitari e le scritte sui muri.

I suoi provini sono tutti su Flickr e buona parte dei suoi lavori finiscono sul suo blog: www.zoestrauss.blogspot.com, che aggiorna quasi quotidianamente.

A differenza di molti altri fotografi Zoe Strauss non si preoccupa di mostrare al pubblico solo una selezione delle sue immagini “migliori”, ma ad esempio, sul suo account di Flickr si possono vedere fotografie scattate allo stesso soggetto da diverse angolazioni, oppure in sequenza. Praticamente buona parte della sua produzione fotografica finisce sul Web, liberamente consultabile da tutti.

Per farvi capire il genere di lavori che Zoe Strauss realizza vi segnalo queste foto, ma con un avvertimento: alcune di queste immagini potrebbero impressionarvi oppure urtare la vostra sensibilità.

il tizio in barella che si fuma una sigaretta
due amanti un po’ particolari
un signore con le svastiche tatuate sulle spalle e la scritta Dresda 1945
una donna con l’occhio ballerino
la stessa donna della foto precedente a figura intera
la figlia (da quello che ho capito) della donna della foto precedente
Victoria che mostra l’addome
una donna che mostra il suo tatuaggio sul petto
un’altra donna che mostra il suo tatuaggio sul petto
Eddie per sempre
una vecchia con un cane in braccio
un uomo ferito al volto
il bambino che gioca con un fucile
Vanessa che fuma

Guardando una fotografia realizzata da Zoe Strauss, difficilemente si escalmerà: “Wow, che bella foto!”. Tuttavia, è difficile rimanere indifferenti alla vista delle sue opere. Le chiamo opere perché Zoe è un’artista, l’anno scorso ha pure ricevuto una borsa di studio di cinquantamiladollari dall’UNITED STATES ARTISTS e, se volete, potete leggere il suo commento al ricevimento della notiza

Quando osservo le sue fotografie, mi chiedo: “Cos’è successo alla persona della foto? Qual è la sua storia?

About Author

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: