Il mastino di Koudelka

0

L’altro giorno guardando le fotografie di Dario Palomba mi è venuto in mente il famoso romanzo “Il mastino dei Baskerville” di Arthur Conan Doyle.

Oggi ho visto una foto realizzata da Josef Koudelka in Francia nel 1987 (Hauts-de-Seine. Parc de Sceaux), che ritrae la sagoma di un segugio: c’è la neve e grazie al suo senso dell’olfatto la belva sta seguendo una pista…

Ecco, quello potrebbe essere proprio il Mastino dei Baskerville!

In una foto scattata probabilmente pochi secondi prima, sempre da Koudelka, o pochi secondi dopo, chi lo sa! si vede lo stesso cane che rincorre gioioso una barboncina (o stava seguendo un barboncino?)

No, non può certamente essere lui il temibile mastino dei Baskerville!

A volte ti capita di vedere una foto e pensi che abbia un significato; dopo un po’ ne vedi un’altra scattata nello stesso posto a pochi secondi di distanza dalla precedente e la fotografia di prima assume un significato completamente diverso da quello che avevi ipotizzato in principio

Alcuni libri di Josef Koudelka:
Caos
Koudelka (la foto del mastino dovrebbe essere in questo libro, credo)
Teatro del Tempo

About Author

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: