James Nachtwey: un video – TED Prize winner.

1

Di solito, James Nachtwey fotografa le “disgrazie del mondo” e per le sue immagini riceve premi e riconoscimenti.

In questo video, parla della sua carriera come fotoreporter e commenta una serie di sue fotografie.
(Realizzato nel marzo 2007 a Monterey, CA. Durata: 23:41)

Cos’è il TED Prize?

Each year we will honor a maximum of three individuals who have shown that they can, in some way, positively impact life on this planet.

Ha lo scopo di premiare persone che hanno mostrato, in qualche modo, di poter avere un impatto positivo sulla vita di questo pianeta. (Non si tratta, quindi di un premio espressamente rivolto ai fotografi).

Sorgono spontanee alcune domande: una fotografia può fermare una guerra? un reportage fotografico può bloccare un’epidemia? può spingere le persone a fare scelte differenti? Può migliorare al vita sul nostro pianeta? E’ così potente la fotografia?

Secondo i giurati del TED Prize, se hanno scelto di premiare James Nachtwey, il lavoro di un fotoreporter può avere un ruolo positivo sulla nostra vita.

Se alcune fotografie hanno un impatto così importante sulla società, è giusto che chi le ha realizzate venga ricompensato in modo adeguato.

There’s a vital story that needs to be told. I whish for TED to help me gain access to it and then help me come up with innovative and exciting ways to use news photography in the digital era.

(C’è una storia di importanza vitale, che deve essere raccontata…)

Alcuni appunti che ho preso ascoltando il discorso di James Nachtwey.

  • Un problema non può essere risolto, se prima non viene identificato
    (la fotografia può aiutare ad identificare i problemi).
  • Le fotografie non solo possono documentare la storia, ma possono modificarne anche il corso.
  • Dare voce a chi non ce l’ha.

Il video con James Nachtwey

About Author

1 commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: