Oscar: fotografie dal tappeto rosso

0

Si è svolta il 25 febbraio scorso la cerimonia di consegna dei premi Oscar.

Per gli attori e le attrici famose, per i registi, ma anche per gli stilisti ed i parrucchieri delle Star di Hollywood è probabilmente la serata più importante dell’anno, poiché l’Oscar è il premio più prestigioso, in assoluto, per chi fa cinema, ma soprattutto per il fatto che alla cerimonia sono sempre presenti decine di fotografi e televisioni. Le immagini vengono diffuse in tutto il mondo e la visibilità è globale.
In più o meno tutte le televisioni del pianeta ci sono programmi dedicati all’evento e le fotografie della passerella delle Star sul tappeto rosso vengono pubblicate su diverse centinaia di quotidiani
e riviste.

Le dive di Hollywood passano ore al trucco, assumono dei consulenti per scegliere il vestito più adatto alla serata, e non esitano a rivolgersi al chirurgo estetico di fiducia per apparire al meglio durante la passerella sul tappeto rosso.

(Di quest’ultimo aspetto ne parla Ava T. Shamban in un’intervista sul New York Times, ripresa anche dal giornalista Marco Consoli del Corriere, nell’articolo: “Oscar, il paradiso della chirurgia estetica“).

Alla fine, però, ciò che conta è anche l’opera dei fotografi presenti ad immortalare l’evento. Per esempio, se qualcuno usa un obiettivo grandangolare per effettuare un ritratto a figura intera a poco più di un metro di distanza, c’è il rischio, che in fotografia, alcune parti del corpo risultino sproporzionate!

Provate ad osservare con attenzione le prime cinquanta foto presenti al seguente indirizzo: Oscar.com. In alcune non si nota, ma ce ne sono parecchie in cui la testa di attori ed attrici è sovradimensionata rispetto al resto del corpo.

Ad Hollywood l’immagine è tutto, o quasi… e dovrebbero stare più attenti a questi dettagli. Se i fotografi non hanno spazio a sufficienza, per utilizzare teleobiettivi da ritratto, gli organizzatori dovrebbero garantirglielo. Alle Star del cinema conviene, se vogliono apparire al meglio sulle riviste di tutto il mondo!

About Author

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: