O. Winston Link: l’uomo che fotografava i treni.

0

O. Winston Link nacque il 16 dicembre 1914 a Brooklyn, New York.
Apprese le basi della fotografia dal padre: un fotoamatore.

Winston iniziò a lavorare presso un negozio di fotografia ai tempi della scuola superiore. Si laureò in ingegneria nel ’37 e fino al ’42 lavorò presso un’agenzia di pubbliche relazioni come fotografo, dedicandosi alla ritrattistica. Successivamente, lavorò per la Columbia University.

Fu in quel periodo che iniziò a fotografare le locomotive a vapore.

Dopo la guerra intraprese l’attività di fotografo freelance, riuscendo ad ottenere diversi incarichi da grosse aziende americane.

Dal 1955 ai primi anni ’60, realizzò oltre 2000 fotografie di treni a vapore, negli Stati Uniti.

Fotografava di notte, per potere avere il pieno controllo sull’illuminazione, grazie all’utilizzo di numerosi flash, comandati a distanza. Naturalmente, per fare ciò, aveva ottenuto il permesso dalle ferrovie.

In età avanzata, si sposò con una donna molto più giovane di lui: Conchita. La sua storia d’amore finì male, come potete leggere sul New York Times

Il link: http://www.linkmuseum.org/

Argomento correlato:
Imparare ad usare il flash

About Author

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: